Montenero è tra le località più conosciute della Toscana. La sua fama è principalmente dovuta al celeberrimo santuario dedicato alla "Madonna delle Grazie". Secondo la leggenda, nel XIV sec. La sacra immagine fu trovata da un pastore ai piedi del colle, vicino al rio Ardenza, dove oggi a ricordo è sorta la Cappella dell'Apparizione.
 
   
 
   
 
   
 
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
 
   
   
   
 
   

 

Il Santuario, edificato nel 1500 ed ampliato in diverse epoche successive, è ricco di pregevoli opere d'arte, tra le quali il prezioso soffitto del 1600.Nel Santuario, che era anche un riferimento naturale per la navigazione a vista, si conservano molte testimonienze votive per aver avuto salva la vita in situazioni di pericolo. Gli ex voto dei marinai sono talvolta piccole opere d'arte di artisti sconosciuti.

 

Il colle di Montenero si apre sul Parco delle Colline Livornesi, un sistema ambientale di macchia mediterranea che scende fino al mare.